Scopri il Colore dell’Anno 2022 per il tuo matrimonio: il colosso dei colori americano, Pantone, ha dichiarato il vincitore

LUXURYEVENTS

16 Dicembre 2021

Nessun commento

Pagina iniziale matrimonio

Scopri il Colore dell’Anno 2022 per il tuo matrimonio: il colosso dei colori americano, Pantone, ha dichiarato il vincitore

Scopri il Colore dell’Anno 2022 per il tuo matrimonio: il colosso dei colori americano, Pantone, ha dichiarato il vincitore

 

Per il 60° anniversario dell’azienda, Pantone non si è limitata semplicemente a scegliere il colore dell’anno. 

Al contrario, l’ha creato da zero.

Ecco come fatto…

Fondendo toni di blu pervinca, rosso e turchese, è nato il Very Peri.

Si tratta di una tonalità delicata di blu-violetto – il colore anti-stress per eccellenza. 

Vuoi scoprire come poter adattare questa nuance all’interno delle tue nozze?

In questo articolo ti mostrerò i migliori abbinamenti che puoi sfruttare per rendere il giorno del tuo matrimonio elegante e raffinato.

 

Ma prima di iniziare, lascia che ti racconti brevemente la storia millenaria dei colori principali da cui il Very Peri prende ispirazione.

 

Una storia regale e millenaria

Si narra che Cesare rimase incantato dalla vista del palazzo di Cleopatra, cosparso di viola e di blu sia nelle pietre che ornavano i pavimenti e i soffitti, sia nei tessuti che decoravano le pareti.

È così che questi colori entrarono a far parte del corredo imperiale romano, segnando gli usi e i costumi occidentali e divenendo presto simbolo di sfarzo ed eleganza.

Ma perché Cleopatra scelse proprio il blu e il viola?

Perché erano (e sono stati per secoli) i colori più rari e preziosi in circolazione.

In natura, infatti, il viola può essere ricavato soltanto da un pigmento prodotto da una singola specie di lumache.

Ti basta pensare che ne servivano più di un milione per ottenere appena 100 grammi di colore.

Il processo era così lungo e dispendioso che rendeva il pigmento più costoso dell’oro.

Il blu, invece, era ricavabile soltanto macinando finemente il lapislazzuli, una pietra che ai tempi, poteva essere estratta soltanto da alcuni giacimenti in Afghanistan.

Al giorno d’oggi, grazie ai pigmenti sintetici, non è necessario pagare il viola a peso d’oro, né tantomeno  macinare pietre preziose afgane per ottenere qualche grammo di polvere blu. 

Eppure, l’aura di prosperità e regalità che questi colori portano con sé, ha resistito fino ai giorni nostri.

Basta guardare la lista dei “Colori dell’Anno” nel concorso organizzato dal colosso dei colori Pantone, che ha visto trionfare già in altre occasioni  diverse tonalità di viola e di blu.

Tuttavia, il Very Peri è una novità assoluta.

Un mix inedito tra i due colori più rari e sfarzosi al mondo.

Pantone l’ha realizzato partendo dal blu pervinca, chiamato così per via del colore dei fiori dell’omonima pianta perenne. 

La novità introdotta da Pantone è destinata a diffondersi nella moda e ad essere presente nelle nozze di tutto il mondo.

Ben presto cerimonie e ricevimenti si tingeranno di questa nuova sfumatura tranquilla ma allo stesso tempo dinamica, che si presta molto bene ad essere abbinata ad altri toni e nuance.

 

La versatilità del Very Peri

 

Questo colore è ideale per essere inserito nel bouquet da sposa, per colorare le ballerine, le décolleté o qualsiasi scarpa adatta ad un matrimonio. 

Ma non solo…

Può essere inserito anche nei bouquet più piccoli per le damigelle. 

Insomma qualsiasi cosa deciderai di abbinarci insieme, questo colore donerà grande equilibrio e armonia al look.

Veri Pery anche per il vestito di nozze?

 

Per quanto riguarda l’abito da sposa, tutto dipende dalla sposa e non escludo che si potrebbe persino pensare ad un abito interamente colorato della nuova tonalità creata da Pantone.

D’altra parte sui tessuti ha una resa estremamente delicata, elegante e poco invadente, che armonizza bene soprattutto con una pelle chiara.

Il Very Peri è una tonalità perfetta per arricchire anche l’outfit dello sposo, in particolare per quanto riguarda gli accessori, come una cravatta o un papillon, o magari in una colorata boutonnière.

Tuttavia, prima di consigliare con sicurezza scelte così originali e audaci, ovviamente, mi assicuro di vedere con i miei occhi la coppia di sposi e di conoscere nei minimi dettagli la cerimonia per capire se questo colore può essere la scelta giusta per loro.

 

Il colore e gli allestimenti

Il mio consiglio? Siate creativi.

Il Very Peri può essere accompagnato da una palette di tonalità affini, come ad esempio il rosa pastello e il lilla, e raggiunge la sua massima espressione quando viene abbinato a sfumature che rimandano al mondo naturale, come il verde, il blu o l’ocra, specialmente se sceglierete una location immersa nella natura.

Ogni coppia ha gusti e personalità uniche, e in 12 anni di wedding planning ne ho viste, letteralmente, di tutti i colori:

Se per il giorno delle nozze avete optato per un leit motiv classico, potrete accostare il Very Peri a toni tradizionali e neutri, come il beige, il turchese, o il verde Tiffany. 

Se, invece, preferite dare un’aura più vivace alla cerimonia, potete abbinarlo a sfumature più intense, come il blu di Persia, il rosso Borgogna o il rosso Crimson.

I piccoli dettagli della cerimonia faranno la differenza: potrete decorare i conetti per il riso, i cuscini portafedi, i centritavola, la torta nuziale, gli archi fioriti, aggiungere candele e segnaposto.

Insomma, tutti i gadget potranno essere colorati di Very Peri, che fungerà da fil rouge durante le nozze.

 

Altri abbinamenti

Ti ho già dato qualche suggerimento sugli abbinamenti cromatici migliori per le tue nozze e in questa sezione ti darò qualche altra idea.

Il blu pastello tornerà in voga nel 2022 (non a caso il Very Peri, per quanto possa sembrare viola, è comunque una tonalità che tende al blu), e nonostante sia stato spesso usato per matrimoni primaverili, è un colore senza stagione, perfetto per quasi ogni tema.

Anche i toni preziosi, come l’ambra, saranno perfetti, soprattutto se stai organizzando un matrimonio elegante in una cantina della Toscana: incorporare sfumature pregiate nei tessuti e nella mise en place

Se ti ispira l’atmosfera che crea il Very Peri, ma non il colore in sé, puoi sempre ricrearla con altre sfumature: una menzione speciale va alla combinazione tra azzurro e blush, che renderanno l’atmosfera molto distesa e calmante, senza rinunciare a quel tocco luminoso e aperto, perfetto per un matrimonio primaverile o estivo.

Ovviamente le variabili sono davvero tante: personalità, location, vestito, carattere, torta nuziale, fiori… tutti i pezzi del puzzle devono incastrarsi alla perfezione, senza imprecisioni o compromessi.

Se c’è una cosa che ho imparato in 12 anni di carriera, è che non si può nemmeno pensare di poter dare consigli mirati ed efficaci senza prima conoscere la cerimonia, almeno a grandi linee.

Per questo offro sempre una consulenza gratuita e senza impegno ai futuri sposi che sognano un matrimonio perfetto: parleremo di voi, delle nozze, della cerimonia, dei dettagli… insomma: tutto ciò che serve affinché il matrimonio dei vostri sogni diventi realtà.

Stai organizzando le tue nozze? Prenota consulenza gratuita